blogico


Io ce l’ho più lungo

Posted in Senza Categoria di furidame su 15 giugno 2009

Gente di “destra”, popolo della libertà:

AVETE ROTTO IL CAZZO. Ogni frase che pronunciate termina con l’espressione “e poi noi abbiamo vinto le elezioni e quindi voi dovete stare zitti”.

Siete ridicoli.

“Vincere” le elezioni è un dato di fatto. Significa che una maggioranza (relativa) di elettori ha votato per un partito del vostro schieramento. Questo non vuol dire che gli altri MILIONI di esseri umani che popolano l’Italia non siano degni di avere una opinione.

Soprattutto non vuol dire che chi non la pensa come voi è mosso da continue turbe di invidia. NO.

Percepire questo atteggiamento è deprimente. Chi usa questo strumento è miserrimo.

Vi faccio un esempio “terra terra”. La Juventus è la squadra che statisticamente ha più tifosi in Italia. Nel momento in cui un giocatore Juventino falcia un avversario in area di rigore, non è importante che la Juventus abbia milioni di tifosi, è importante che venga assegnato il rigore. Il resto semplicemente non conta.

Chi tira fuori argomentazioni non legate al merito del discorso è vittima della propria incapacità di parlare e di ascoltare. La destra di Berlusconi è riuscita nell’intento di raccogliere tanti voti anche perché è riuscita a dare una risposta a gente che non capisce un cazzo. Berlusconi ha imboccato a tutti questa logica per la quale “io faccio parte di un gruppo di persone più vasto, quindi in ogni discussione ho per forza ragione e tu che la pensi diversamente sei in torto”.

No, carissimi, manco per il cazzo. Non siamo invidiosi, non siamo tutti comunisti, non siamo tutti di sinistra, non siamo tutti coglioni. Abbiamo opinioni, e un semplice “perché io sò io e voi nun siete un cazzo” vale quanto l’attività della Carfagna.

Vi hanno fatto credere di aver vinto… non avete vinto un cazzo. Avete perso lo spirito critico, avete perso le idee e gli ideali, avete perso la destra. A forza di pubblicità, quel porco di Berlusconi vi ha comprato, facendovi credere di tutto. Vi hanno fatto pure credere che lui è un presidente operaio… ma le mani sulla catena di montaggio ce le mettete voi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: